Dormo o son desto?

L’Inquisitore della nostra Leggenda conosce la natura umana e ne ha pietà. Coni suoi mezzi l’accompagna.
Non vuole risvegliarla alla verità, ma addormentarla sì, prima che s’affacci alla conoscenza del bene e del male, cioè alla libertà.
GUSTAVO ZAGREBELSKY

5

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *